Associazione Arma Aeronautica Sezione Roma 2 Luigi Broglio

Oggetto.    Gestione del rischio chimico. Regolamenti europei REACH/CLP (Registration, Evaluation, Authorisation of ChemicalsClassification, Labelling, Packaging). Aspetti innovativi, loro implementazione e sinergie con il Decreto Lgs. 81/08.

 (Brig. Gen. (r ) Pasquale Saltarelli)
L’industria chimica rappresenta un comparto portante dell’economia e dello sviluppo di ogni paese per la sua capacità di fornire contenuto innovativo e beni intermedi a tutti i settori produttivi. L’Europa detiene un’importante posizione internazionale tra i produttori, essendo insediato sul suo territorio un elevato numero di imprese “leader” per capacità produttiva e investimenti nella ricerca. L’industria chimica Europea è anche un’importante fonte di occupazione diretta e indiretta in molte regioni dell’Unione; nel 2016 il fatturato è stato superiore ai 600 miliardi pari a un surplus commerciale di circa 47,6 miliardi di euro, con una forza lavoro di oltre 1 milione di addetti. To read the article: click here

IDEAS IN MOTION – 1° Workshop in Leadership: come gestire la Complessità

Roma – 29 aprile 2019

Casa Dell’aviatore – Sala Baracca

Intervento della Dr.ssa Luisa Riccardi (*) dal titolo

LEADERSHIP: come gestire la complessità

  Il principale problema di gestire la complessità del Ministero della difesa è far parlare tra loro le varie componenti del Dicastero, che molto spesso trattano materie che sembrano non avere alcuna connessione tra loro,   ma che invece ce l’hanno, se non altro perché vi è un comune denominatore che è il bilancio della Difesa (e se “cash is king”  come mi ha insegnato  qualcuno presente nella sala dobbiamo partire da questa base comune per gestire la complessità). To read the article: please click here

del Gen. BA (r ) Gaetano Battaglia

  La miniaturizzazione e le nuove tecnologie stanno facendo progredire a ritmo serrato il settore dei droni che rimane una delle tecnologie più importanti ed innovative dei nostri giorni, insieme a Intelligenza Artificiale, robotica, stampa 3D, Blockchain, realtà virtuale. Il loro impiego attuale e prevedibile è, senza dubbio, di grande utilità, non solo nel settore militare ma anche in quello civile. To read the article: click here

Gen. Isp. (r ) Antonio De Rosa e Ten. Giancarlo Boero

  E’ innegabile che, al di là di ogni valutazione politica, negli ultimi 25 anni, l’Unione Europea ha influito in maniera benefica sul nostro rigido ordinamento giuridico, rendendolo, almeno in materia di diritto della navigazione aerea, resiliente e dinamico. Ciò è avvenuto proprio grazie alla spinta propulsiva data dalle normative europee sulla sicurezza dell’aviazione civile. L’attuazione dei programmi SAFA e SANA, cioè le ispezioni di rampa agli aerei civili, ne sono un chiaro esempio. To read the article: please click here    

Il Programma Artemis e l’Italia

del Gen. BA (r ) Alberto Traballesi, 4 Giugno 2020

  Artemis è il programma della Nasa per riportare l’uomo sulla Luna. Con questo programma la NASA farà scendere la prima donna e il prossimo uomo sulla Luna, usando tecnologie innovative per esplorare più che mai la superficie lunare. Le conoscenze acquisite su e intorno alla Luna saranno, poi, usate per programmare il successivo salto gigante: l’invio di astronauti su Marte (more).