Associazione Arma Aeronautica Sezione Roma 2 Luigi Broglio

Parte il progetto “Close to the Earth” del Distretto Tecnologico Aerospaziale Pugliese.

Prevede lo studio di un veicolo aerospaziale entro i 500 kg e di un nuovo sistema di propulsione elettrica, denominato “Air-Breathing”, che permette di generare una spinta in orbite basse (sotto i 250 km) senza bisogno di propellente a bordo ma sfruttando i gas presenti nell’atmosfera. Operando in orbite basse (VLEO = Very Low Earth Orbit) sarà possibile migliorare la precisione delle informazioni acquisibili dai satelliti.

Fonte: Aeropolis, 16 gennaio 2019.

To read the article and download the project scheme click here

Lascia un commento

N.B. I commenti sono riservati agli utenti iscritti alla Newsletter e ai soci.

Se sei iscritto alla newsletter accedi tramite questo modulo. Se sei un socio, clicca qui